Imbarchi individuali barche a vela e caicchi isole eolie lipari

Weekend in barca a vela per le isole eolie: lipari-vulcano-salina

Programma il tuo weekend in barca a vela alle isole eolie

nautica eolie Si parte da lipari dopo aver sistemato i bagagli nelle relative cabine, costeggiando la zona di levante con tappe per il bagno alla pomice, dove il mare azzurro chiaro (la pomice ricopre il fondale marino), si prosegue poi per salina a salina c' un ottimo porto riparo a santa marina salina ma noi navighiamo sino a pollara costeggiando capo faro dove troviamo l'esclusivo resort di tasca d'almerita, punta scario il piccolo porticciolo del centro abitato di malfa , punta perciato un arco naturale e le pareti a strapiombo della baia di pollara.

Il paesino si erge sulla piccola porzione di un immenso cratere, il cui rimanente perimetro sprofondato nelle acque marine 13 mila anni fa, lasciando dietro di se un faraglione che volge verso una suggestiva spiaggia racchiusa da grosse pareti rocciose, che ne delimitano la forma. qu caliamo l'ancora e ci tuffiamo raggiungiamo la riva a nuoto a sinistra abbiamo la discesa a mare con il rimessaggio delle barche da pesca dove hanno girato il film "Il postino", troviamo l'abitazione del postino, di fronte invece abbiamo la lunga spiaggia dove passeggiava il poeta pablo neruda. A malincuore lasciamo questo luogo incantato e scapoliamo l'isola in direzione Rinella, davanti a noi abbiamo l'isola di filicudi.


A Rinella c' il campo boe e ci fermiamo per la notte, sul ponte della barca aperitivo al tramonto, il sole che tramonta dietro le isole di filicudi e alicudi. Per chi non ancora stanco un altro tuffo e una nuotata sino alla spiaggetta di sabbia nera di Rinella.

Dormiamo cullati dal mare sotto un celo stellato. l'indomani dopo una colazione navighiamo verso l'isola di vulcano, costeggiamo l'ultimo tratto dell'isola di salina, lingua con il laghetto e attraversiamo lo stretto che separa salina da lipari la costa alta e frastagliata la zona selvaggia si intravedono solo poche case su in alto, la secca del bagno e raggiungiamo l'unica spiaggia a ovest dell'isola di Lipari valle muria possiamo decidere di fermarci e fare un bagno qu oppure proseguire e fermarci ai faraglioni di pietra lunga e pietra menalda.Qu il mare cristallino uno dei luoghi pi belli delle isole davanti a noi il vulcano con le sue fumarole.

Ormeggiamo nella baia di ponente a vulcano e scendiamo chi a nuoto chi con il tender per andare a fare i fanghi e il bagno nelle acque calde e per i pi avventurosi la salita al cratere, un paio di ore di salita con panorama mozzafiato sull'intero arcipelago. Rientriamo in barca e ci dirigiamo verso sud, capo testa grossa e la piscina naturale denominata "piscina di Venere " dove tutti fanno un ennesima nuotata e perchi non ancora stanco a nuoto sino alla grotta del cavallo. Trascorriamo la notte ormeggiati a gelso.

torna indietro